Fotocoagulazione del Corpo Ciliare

La fotocoagulazione del corpo ciliare è un trattamento laser che agisce sul corpo ciliare per determinare una riduzione nella produzione di umore acqueo, quindi del tono oculare.
Si ricorre a questo trattamento laser quando non è possibile raggiungere un compenso del glaucoma attraverso l’utilizzo di colliri, quindi usufruendo della sola terapia medica.

occhio-rosso

Trattamenti di fotocoagulazione del corpo ciliare

I tipi di trattamenti che possono essere effettuati sono diversi l’uno dall’altro, in base al tipo di glaucoma e alla sua gravità. Alcuni esempi sono:

  • Iridoplastica e pupilloplastica: si modifica parzialmente la forma e la posizione dell’iride e della pupilla.
  • Gonioplastica: si determina una contrazione e un appiattimento dell’iride.
  • Iridectomia: viene praticato un foro sull’iride per facilitare il passaggio tra la camera anteriore e quella posteriore.
  • Sinechiotomia: rottura delle aderenze patologiche anteriori e posteriori, a volte responsabili di un aumento del tono oculare.

Il COVV di Milano esegue la fotocoagulazione del corpo ciliare, terapia ad alta specializzazione, caratterizzata dal fatto di essere indolore, di essere eseguita con anestesia topica e se svolta correttamente non comporta complicazioni gravi.

Per info e prenotazioni contatta il centro.